Isola di Palo: il primo viaggio

Data: Anno XXI – Mese 9° – Giorno 9°
Orario partenza: 23.11
Tempo: Pioggia
Fasi Lunari: Luna crescente
Temperatura: Molto Freddo
Vento: vento di Tramontana
Visibilità: 4 leghe
Latitudine: 0.0° N
Longitudine: 0,5° W

è giunto il momento di visitare l`isola di Palo. Diverse voci parlano di ottime possibilità di affari e la presenza di uno gnomo a bordo, che cortesemente mi ha chiesto un passaggio, rafforza le dicerie. Il vento è ora più mite e la tempesta si è tramutata di vento. Nonostante questo non sia a favore diretto delle vele, la navigazione procede spedita con una visuale nettamente migliorata rispetto a quanto vissuto oggi. Onde media affrontabili, pochi i disagi, molta la voglia di giungere a destinazione.

Data: Anno XXI – Mese 9° – Giorno 10°
Orario manovra: 00.39
Tempo: Pioggia
Fasi Lunari: Luna crescente
Temperatura: Molto Freddo
Vento: vento di Tramontana
Visibilità: 4 leghe
Latitudine: 0.4° N
Longitudine: 4,8° W

Viro deciso a Nord, trovandomi ora a dover solo mantenere la rotta per giungere a Palo. Probabilmente mi fermerò al largo del porto ove getterò lancora per attendere il mattino, quando di buon ora farò il mio ingresso. è mia intenzione studiare il mercato locale delle spezie. Da mia analisi il mercato è attualmente fermo in pubblica piazza e bacheca ma potrebbe essere causa carenza di materie prime in vendita. Ne voglio cogliere un quantitativo ridotto ma idoneo per essere venduto in bacheca pubblica. Dovesse portare a del mercato serio, farò celermente ritorno per carichi più importanti. Potrei permettermi di assumere manodopera locale, possibilmente in privata sede e lontana dai canali ufficiali. Dovrebbe calmierare i costi o almeno aggirare la tassazione, aumentandone forse anche la produttività. Se opportunamente foraggiata.

Il Capitano
Tristania Drakdaedaren

p.s: aggiornamento: vedo in lontananza la caravella commerciale Royal Fortune. Di conseguenza, subito dietro, terra.

Il Capitano
Tristania Drakdaedaren

Rispondi