Finalmente pietre preziose

Data: Anno XXI – Mese 9° – Giorno 10°
Tempo: Pioggia
Fasi Lunari: Luna piena
Temperatura: Tempesta, Molto Freddo
Vento: vento di grecale
Visibilità: 2 leghe
Latitudine: 3,3 S°
Longitudine: 3,3 E°
Destinazione: 4,5 S° 0 E°
Le miniere dell’isola del Sole sono discretamente cariche di materie prime ma non vi è traccia di pietre preziose. Salpo quindi in direzione Liffa dove già sono stata e dove ho riscontrato gli unici segni di vita.
Lo scroccone puzzolente è stato impiegato in miniera durante la sosta al fine di pagare il viaggio, ora che la barca splende in ogni angolo.

Aggiornamento: Latitudine: 3.3°S – Longitudine: 2.4°E, ore 16.24, viro a SUD – OVEST.

Aggiornamento: Latitudine: 4.8°S – Longitudine: 0.9°E., ore 16.50. Sono finita inavvertitamente oltre le coordinate in cui avrei voluto virare, seppur di poco. Correggo ora la direzione verso OVEST.

Aggiornamento: Latitudine: 4.2°S – Longitudine: 0.3°E, ore 17.18. Terra in vista, a breve saremo al molo.

Aggiornamento: la visita è stata finalmente interessante. Finiscono in stiva unacquamarina grezza ed un topazio grezzo.Labusivo umano si sta guadagnando il viaggio facendo il pieno di provviste alla nave. Appena avrà terminato, torneremo al porto del Sole, facendo una rapida tappa a Cuivienen.

Il Capitano
Tristania Drakdaedaren

Rispondi