Esplorazioni navali: un resoconto.

Immensa è stata la mia fortuna quando una sera di luna calante, mentre scaricavo merce dalla stiva della mia Tartana mercantile Afrodite, ho trovato una mappa navale aggiornata su un grosso barile di legno, contenente scorte di acqua per una non meglio precisata imbarcazione.

Sulla mappa, le coordinate aggiornate delle isole ed alcune note a lato. Lavorandoci sopra ad ogni spostamento in mare aperto, ho potuto aggiornare le rotte, individuando i percorsi più brevi per tutte le isole che ho visitato. Qui di seguito, un aggiornamento delle esplorazioni.

Isola di Palo: è dove mi reco più spesso. Ormai conosco la rotta a memoria.

Isola di Cuivienen: nonostante la vicinanza con la terraferma, ho pochi affari da condurre in questo loco.

Isola di Fuoco: è l’isola che più mi affascina. Ha miniere ricche ma pericolose, vi sono pochi abitanti e pare essere stata abbandonata di recente, nonostante le abitazioni siano spesso assegnate e chiuse.

Isola di Sole: quel posto continua a mettermi i brividi. Ci tornerò solo se costretta.

Isola di Kud: qui il lavoro di costruzione è stato intenso seppur non vi sia anima viva in giro. Forse, le colonie si muovono solo con il bel tempo ed ora i cittadini sono su terra ferma. Ci tornerò, seppur non sia proprio comoda da raggiungere. La mappa nautica mi ha aiutato non poco.

Isola di Nubi: come dissi in un mio resoconto precedente, dubito di tornarci se non per motivazioni commerciali plausibili o dietro commissione. Al momento, se sprofondasse nel mare, nessuno se ne accorgerebbe.

Isola di Sigaro: Deludente, mal abitata. Potrebbe ospitare un giorno una colonia nutrita ma al momento è lasciata al suo destino.

Isola di Nebbie: non ancora esplorata.

Isola delle Fate: non ancora esplorata.

Isola di Loto: non ancora esplorata.

Isola di Danarm: non ancora esplorata.

Isola di Provvidenza: non ancora esplorata.

Isola di Dorada: è quella che mi attrae maggiormente ma richiede parecchio tempo per essere raggiunta. Ancora non me la sento, tuttavia è nei miei programmi futuri.

Isola di Specchi: non ancora esplorata.

Sono quindi a metà esplorazione delle isole conosciute. Sarà mia premura aggiornare la mappa navale e fornire in futuro considerazioni in merito, non appena metterò piede in quelle lande lontane.

Rispondi